×

Le Cascate del Froda

Il sentiero che porta alle cascate Froda parte da Nasca in direzione San Antonio, attraversa una zona boschiva molto suggestiva ricca di una grande quantità di piante e fiori, caratteristica è la vecchia costruzione della riserva per l’allevamento delle trote, vi sono ancora i resti delle vasche di contenimento dei pesci, ormai da diversi decenni in disuso.

Alla base della cascata si arriva, dopo aver attraversato uno stretto ponticello in ferro, al suggestivo anfiteatro scavato nella roccia dalle acque che scendono dal Monte Cuvignone dopo un salto di quasi cento metri.